Gli effetti delle muffe sulla nostra salute

igiene, pulire casa, pulizia, superfici -

Gli effetti delle muffe sulla nostra salute

E' ormai appurato che la muffa può causare problemi di salute non indifferenti, tra i più importanti annoveriamo i seguenti:

Allergia e irritazione

Secondo alcune ricerche è stato comprovato che le persone che soffrono di allergie possono rivelarsi più sensibili alla muffa rispetto ad altre e i sintomi che possono insorgere in tal caso sono:

  • Tosse secca;
  • Lacrimazione eccessiva;
  • Occhi rossi;
  • Naso che cola o naso chiuso;
  • Respirazione faticosa.

Una persona allergica alla muffa può andare incontro anche ad un quadro clinico molto più severo, come la perdita di respiro, per tale ragione diventa d'obbligo prendere seri provvedimenti quanto prima.

Infezioni

Per i soggetti con un sistema immunitario forte, il problema della muffa è pressocché nullo, ma diventa un dilemma per coloro che hanno le difese immunitarie piuttosto basse a causa di una patologia specifica (HIV, cancro, pazienti trapiantati, ecc..).

Trattamenti

Il problema della muffa in casa può causare in alcune persone diverse problematiche di salute, tuttavia è bene sottolineare che l'esposizione a lungo termine di questo fungo può compromettere il quadro clinico di chiunque. 

Le persone maggiormente a rischio oltre a quelle già elencate in precedenza, sono anche:

  • I neonati e i bambini;
  • Gli anziani.

Pertanto, una volta diagnostica l'allergia alla muffa, è necessario seguire un determinato trattamento che sarà cura del proprio medico suggerire. Solitamente l'intervento da prendere in considerazione è il seguente:

  • Evitare il contatto con l'allergene;
  • Eseguire periodicamente dei lavaggi nasali;
  • Utilizzare ove necessario, gli antistaminici per bloccare il naso che cola, prurito e ripetuti starnuti;
  • Se necessario impiegare dei corticosteroidi per trattare l'infiammazione.

Soluzioni fai da te per eliminare la muffa in casa

In commercio esistono prodotti commerciali specifici per rimuovere la muffa. In alternativa va bene anche acqua calda e sapone neutro, oppure aggiungere 1 tazza di candeggina per ogni litro di acqua.

Inoltre è bene rimuovere tappeti e tutti gli oggetti materiali dove si intravede la sua presenza.