L’importanza della pulizia prima della disinfezione

disinfezione, pulizia -

L’importanza della pulizia prima della disinfezione

Molto spesso si tende a fare confusione tra due termini, ovvero pulizia e disinfezione, seppur possono risultare simili tra di loro in realtà sussistono delle vere e proprie differenze, e chi si occupa di pulizie a livello professionale lo sa molto bene, tuttavia, anche per chi non fa parte di questo settore è importante che sappia distinguere queste due attività al fine di gestire e pulire al meglio tutta la casa.


La pulizia è quell’operazione finalizzata ad eliminare ogni genere di sporco o corpo estraneo, mentre la disinfezione è un insieme di procedure che hanno come obiettivo quello di inattivare o annientare i microrganismi patogeni. Per garantire la salubrità degli ambienti e degli spazi occorre invece, mettere in atto il procedimento della sanificazione.


Pertanto, la pulizia è il primo passaggio da eseguire, basta utilizzare un detergente per rimuovere ogni traccia di sporco, poi subentra la disinfezione (questa operazione va fatta sempre dopo la pulizia), in questo caso è importante che i prodotti utilizzati siano dei PMC (Presidi Medico Chirurgici). 

Le strutture ospedaliere, gli ambienti lavorativi, le industrie alimentari sono tutti quei settori in cui è doveroso mettere in atto tale procedimento. 


Perchè è importante pulire prima di disinfettare?

La risposta è molto semplice: serve per garantire il giusto livello di pulizia all’interno di un ambiente in modo tale che il rischio di favorire la proliferazione di batteri e virus venga ridotto. Poi, per eliminare completamente la percentuale di pericolo occorre procedere con la disinfezione.