Curiosità

Vernici ecologiche dagli scarti di agrumi, cacao e mais

Oltre all’alimentazione ecosostenibile, in Italia sta prendendo piede anche la pittura ecosostenibile.  In questo articolo vediamo come si creano vernici ecologiche dagli scarti.

Questo progetto è stato condotto dal Gruppo Boero e dall’Istituto di Tecnologia di Genova. La loro collaborazione ha portato a un ottimo risultato, in quanto sono state prodotte vernici ricavate dagli scarti di agrumi, cacao e mais.

Queste pitture prendono il nome di “Green Paints”, le quali consentono di ridipingere le pareti della propria casa in modo completamente ecosostenibile. Per ottenere 1 kg di vernice occorrono solamente 100 g di bioplastica proveniente dai residui vegetali essiccati.

Le vernici ecologiche dagli scarti sono presenti in diversi colori:

  • Bianco, derivato dall’amido di mais. È stato studiato come alternativa alla pigmentazione classica.
  • Pitture colorate, in particolare marrone e giallo, prodotte partendo dalle bioplastiche degli scarti di cacao e arance.

Questo utilizzo è molto utile per eliminare il costo di smaltimento dei prodotti dopo che sono stati utilizzati e per prendersi cura dell’ambiente, dato che si tratta di prodotti ecologici.