Tropick Rtu insetticida a base di piretro

  • In Offerta
  • Prezzo di listino €130,00
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.


Insetticida a base di piretro naturale con tecnologia B.I.A.

Composizione 100 g di prodotto contengono:
Estratto di Piretro pari a 0,5% di Chrysanthemum cinerariaefolium
Piperonil Butossido 4,00 g
Coformulanti e solventi 100 g

Insetticida pronto uso a base di Piretro naturale in soluzione glicolica B.I.A. (basso impatto ambientale). Il prodotto è particolarmente indicato per il controllo di insetti volanti e striscianti, in particolare le specie infestanti di derrate alimentari, come tignole, tenebriodi, curculionidi, etc. Può inoltre essere utilizzato in ambienti civili, domestici, rurali e zootecnici.

Modalità d'impiego e dosi

TROPICK RTU si utilizza tal quale in quantità variabile in funzione del grado di infestazione e delle attrezzature utilizzate per l’impiego.
- Controllo in aria ambiente con atomizzatori a basso volume di mosche, zanzare, chironomidi, flebotomi, vespe, calabroni, tignole ed altri insetti volanti delle derrate alimentari Utilizzare 1 litro ogni 1.000/1.500 m3 . Nell’impiego sulla vegetazione per il controllo delle zanzare, non impiegare nelle ore più calde della giornata e/o se la temperatura supera i 25°C. Spruzzare da una distanza di almeno 30 cm ed attendere qualche minuto prima di frequentare il luogo trattato.
- Controllo di insetti volanti e striscianti con apparecchiature termonebbiogene: Utilizzare 1 l di prodotto ogni 3.000 m3 avendo cura, se applicato all’interno di locali di lavorazione delle industrie alimentari, di non far venire a contatto il prodotto con gli alimenti.
- Controllo limitatamente alle superfici vetrificate di insetti striscianti, come blatte, formiche, pulci, zecche, coleotteri delle derrate (tenebrionidi, curculionidi, ecc.) Applicare 1 litro ogni 100 m2 di superficie utilizzando i tradizionali irroratori, nebulizzatori meccanici, manuali, a motore. Bagnare uniformemente muri, pavimenti, tubature, crepe ed interstizi curando in particolar modo le aree perimetrali delle stanze, gli angoli, i battiscopa e le superfici dove sia prevedibile l’annidamento o il passaggio di insetti.